}
tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

agosto 31, 2014

Ingredienti: per 4 persone

Per l’impasto sfogliato
Farina Petra 1 Molino Quaglia 500 g
Acqua 300 g
Lievito madre 170 g
Burro 200 g
Sale 10 g

Per il ripieno:
Marmellata di arance 200 g
Granella di nocciole 130 g
Uvetta 150 g
Perle di cioccolato 100 g

Per lucidare:
Tuorli d’uovo 2
Panna fresca 2 cucchiaini

Cosa c’è di meglio che iniziare la giornata gustando questi deliziosi kranz di pane al cioccolato? Ci vuole forse un po’ di abilità nel farli, ma vi assicuro che il risultato è ottimo. A chi non ama la marmellata di arance, dal sapore un po’ aspro, suggerisco di sostituirla con la più dolce confettura di albicocche.

Kranz di pane al cioccolato
0

Ingredienti: per 4 persone

Latte 1/2 l
Zucchero 150 g
Tuorli 4
Farina 70 g
Panna fresca 1/2 l
Biscotti savoiardi 8
Marrons glacés 12
Vanillina 1 bustina
Caffè liofilizzato 1 cucchiaino
Marsala secco q.b.
Cacao dolce in polvere q.b.

Un bel dolce al cucchiaio da servire come dessert per il vostro pranzo di Natale: la crema chantilly al caffè con marrons glacés.
Questa crema chantilly aromatizzata al caffè va servita in coppa accompagnata da biscotti savoiardi bagnati nel marsala, dei marrons glacés e una spolverizzata di cacao dolce in polvere. I vostri ospiti gradiranno di sicuro.

Chantilly al caffè con marrons glacés
0

Ingredienti: per 4 persone

Ciliegie 800 g
Vino rosso 2 bicchieri
Zucchero 70 g
Vaniglia 1 stecca
Chiodi di garofano 2
Gelato alla crema 500 g
Riccioli di cioccolato fondente 30 g

Qui le ciliegie vengono cotte nel vino rosso aromatizzato con cannella e chiodi di garofano. Il risultato è un dessert profumatissimo e goloso.

Una coppa di ciliegie con gelato alla crema “Cheri Cheri Lady”. Un dessert dal gusto un po’ retrò, che ricorda gli anni ’80, anni nei quali impazzava la canzone dei Modern Talking (e anche perché “Cheri” somiglia tanto a “cherry”, ovvero al termine inglese per “ciliegie”).

Coppa di ciliegie con gelato alla crema

0

agosto 30, 2014

Ingredienti:

Per la pasta:

farina 00 600 g
Manitoba 300 g
latte tiepido 1 bicchiere
tuorli 9
lievito di birra 50 g
zucchero 6 cucchiai
olio 3 cucchiai
sale 1 pizzico

Per la crema pasticcera:
latte 5 dl
tuorli 4
zucchero 150 g
farina 50 g
vaniglia 1 bacca
scorza di 1 limone

Per assemblare:
fragole 2 cestini
violette candite 1 confezione
zucchero a velo

Torta di rose con crema e fragole

0

Ingredienti: per 4 persone.

Ricotta asciutta 300 g
Zucchero 100 g
Cocco disidratato 150 g
Cacao dolce 50 g
Rum scuro 1/2 bicchierino

Golosi bon bon di cocco al rum, dolcetti da offrire all’ora del tè o da servire durante una festa o un buffet. vediamo insieme come preparare questi piccoli mignon al cacao, cocco e rum, sono davvero deliziosi.

Essendo la noce di cocco ricca di potassio rappresenta un ottimo alimento ricostituente per reintegrare i sali minerali in caso di bisogno; la buona presenza di vitamina B e C la rende utile nel trattamento di alcuni disturbi quali possono essere la debolezza in generale, problemi di nervosismo e i disturbi urinari. Secondo alcuni studi la noce di cocco aiuterebbe ad eliminare l'aria presente in eccesso nello stomaco e nell'intestino e avrebbe anche proprietà utili al fine di eliminare le tossine presenti nell'apparato digerente.

Bon bon di cocco al rum

0

Ingredienti: per 4 persone.

pesche 4
zucchero 100 g
mandorle a lamelle 30 g
mascarpone 250 g
panna montata 150 g
la punta di un cucchiaio di cannella in polvere
zucchero di canna 1 cucchiaio

Il mascarpone è un formaggio ricavato dalla lavorazione di crema di latte (o panna) e acido citrico o acido acetico.

È tipico di alcune zone della Lombardia (in particolare Lodi e Abbiategrasso) ed è riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali come prodotto agroalimentare tradizionale italiano

Pesche con crema di formaggio

0

agosto 29, 2014

Ingredienti:
Pasta sfoglia 1 confezione
Fichi 500 g
Marmellata di fichi 80 g
Mandorle a lamelle 80 g
Zucchero di canna 80 g
Per la pastella: Uova 3
Zucchero 60 g
Panna 1/4
Latte 100 g
Maizena 20 g
Vaniglia 1 baccello
Per lo zabaione:
Tuorli 3
Zucchero 150 g
Marsala 150 g

Il clafoutis è uno squisito dolce regionale francese molto semplice e rapido da preparare.
Oggi il clafoutis viene usato anche per ricette con altra frutta o persino in versione salata.
Infatti le ciliegie del classico clafoutis possono essere sostituite da albicocche, pesche, more, prugne, pere, mele e altri frutti.
Clafoutis sfogliato ai fichi
0

Ingredienti:

Per la frolla al cacao:

225 g di farina 00
125 g di burro
125 g di zucchero
1 uovo
30 g di cacao amaro
1 pizzico di sale

 

Per il ripieno:
5 grosse pere
1 cucchiaio di zucchero
1 pizzico di cannella
1 arancia
100 g di cioccolato fondente

 

Torta di pere e cacao

0

Ingredienti: per 6 persone.

pasta frolla 500 g

Per la farcia:
zucchero 150 g
uova 4
burro fuso 100 g
nocciole tritate 60 g
mandorle tritate 60 g
noci tritate 60 g

Per la copertura:
zucchero 150 g
panna fresca 120 g
burro 30 g
noci a pezzi 150 g

Farà felici grandi e piccini questa crostata farcita con una crema alla mou e un mix di nocciole, mandorle e noci tritate, realizzata da Daniele Persegani.

Questa ed altre deliziose ricette si possono trovare in modalità video on demand collegandosi a Italia Smart.

Crostata mou e frutta secca

0

agosto 28, 2014

Ingredienti: per 6 persone.

PER LA FROLLA:
200 g di farina
90 g di burro
1 uovo
50 g di zucchero
1 pizzico di sale

PER IL RIPIENO:
50 g di marmellata di frutti di bosco
100 g di burro
100 g di zucchero
2 uova
60 g di farina
90 g di pistacchi
50 g tra more ribes bianco e alchechengi
1 lime
zucchero a velo per il decoro


È importante far riposare la pasta per almeno mezz’ora prima di stenderla, in modo che risulti più compatta e più facilmente lavorabile.

Bicchierini con crema di pistacchi e frutti di bosco

0

Ingredienti: per 6 persone.

100 g di farina
100 g di noci sgusciate e spellate
100 g di mandorle pelate
100 g di uvetta
1/2 arancia
1 tazza di corn flakes
1 cucchiaino di liquore all'anice
succo d'arancia
burro


Le mandorle sono un alimento molto ricco di proteine, digeribile e molto energetico; nella sua composizione troviamo vitamine del gruppo B, vitamina E, grassi insaturi, magnesio, ferro, potassio, rame e fosforo.

Bastoncini di mandorle e noci

0

Ingredienti: per 8 persone.
PER I BIGNÈ:
60 g di farina
40 g di burro
2 uova
6 cl di latte
1 cucchiaino di zucchero
1 pizzico di sale
PER LA CREMA:
80 g di cioccolato fondente al 75%
20 g di farina
30 g di zucchero
2 tuorli
25 cl di latte
PER LA GLASSA: 150 g di cioccolato fondente
12 cl di panna fresca
melograno per decorare
Bignè al cioccolato e melograno
0

agosto 27, 2014

Ingredienti: per 4 persone.

4 banane piccole e morbide
4 cucchiaini di succo di limone
1,6 dl di cachaça
3,2 dl di succo d’ananas
0,8 dl di crema di banana
4 cucchiai di sciroppo di zucchero
8-12 cubetti di ghiaccio
ghiaccio tritato
8 fettine di banana per decorare

La cachaça è un'acquavite, comune in Brasile, ottenuta dalla distillazione del succo di canna da zucchero. Nella preparazione della cachaça si utilizza solamente il succo della canna allo stato grezzo, non sottoposto cioè a raffinazione e a separazione della melassa (cosa invece obbligatoria nella fabbricazione del rum, altro distillato proveniente dalla canna da zucchero). Il succo opportunamente bollito, fermentato e distillato produce così l'acquavite finale.

Batida de banana

0

Ingredienti: per 4 persone.

1 caraffa di sidro di mele
8 zollette di zucchero
2 arance
8 chiodi di garofano
1 cucchiaino di noce moscata grattugiata
1 bastoncino di cannella
8 cucchiaini da tè di acqua
1 limone
1 bicchierino di rum
1 bicchierino di brandy

Il Sidro di Mela bevanda leggermente alcolica, derivante dalla salutare e gustosa mela del Trentino, a seconda delle sue declinazioni, può essere perfetta come aperitivo, a tutto pasto e in accompagnamento al dolce.

Tutto ebbe inizio nelle verdi tenute dell’Asturia e della Bretagna dove ritroviamo le prime testimonianze della comparsa e diffusione dell'ambrata bevanda protagonista di poemi epici e gesta eroiche. Persino il grande Giulio Cesare, in uno dei suoi viaggi all’insegna della conquista, arrivato in Inghilterra venne rapito dal gusto frizzante, dissetante ed inebriante del Sidro di Mela, tanto da diffonderlo in tutta Europa dove per lungo tempo fu una delle più popolari bevande.

Il cocktail di Alice rum, brandy e succo d’arancia

0

Ingredienti: per 4 persone.

1 l di vino Sauternes
200 g di zucchero in zollette
1 chiodo di garofano
2,5 dl di Cognac
1 limone non trattato

Il punch è una serie di bevande alcooliche usate per lo più come digestivo.

Un altro uso è riscaldato con fette di buccia di limone o, meno comunemente, di arancia.
Il termine parrebbe derivare da una parola sanscrita che significherebbe "cinque",(la radice indoeuropea è la stessa del latino quinque e del greco pente), in quanto simili prodotti sarebbero stati scoperti dagli inglesi colonizzatori in India, ed erano costituiti da cinque ingredienti base.

Punch Marquise

0

agosto 26, 2014

Ingredienti: per 4 persone.

2 meloni piccoli
350 g di prugne mature
1 cucchiaio di zucchero
acqua di fiori d’arancio

Per la decorazione:
ribes
panna montata

La macedonia è un fresco dessert preparato con frutta di stagione ideale da servire a fine pranzo o come genuina merenda.
Può essere preparata con qualsiasi tipo di frutta a seconda del periodo dell’anno in cui ci si trova.
Un ottimo consiglio per servire la vostra macedonia è sistemarla nella calotta di un melone scavato in modo da avere una presentazione assai scenografica. Utilizzate il succo di un limone, dello zucchero semolato e qualche fogliolina di menta per arricchire e profumare ulteriormente la vostra macedonia.

Macedonia di melone e prugne

0

Ingredienti: per 4 persone.

3 dl di panna fresca
100 g di marmellata di arance o di lemon curd
100 g di savoiardi morbidi
250 g di fragole
4 cucchiai di limoncello
zucchero a velo

Potete sostituire la marmellata di agrumi con una di fragole o lamponi, decorare con la frutta usata e cospargere la superficie con cioccolato fondente grattugiato.
Fruit curd o Lemon curd è una crema di origine anglosassone diffusa come dessert a base di limoni, limetta, aranci o lamponi. Gli ingredienti sono: tuorli d'uovo sbattuti zucchero succo di frutta scorze di agrumi grattugiate.

Coppa con biscotti e crema veloce

0

Ingredienti:
200 g di zucchero
15 cl di succo di pompelmo
3 cl di vodka
La vodka è una bevanda superalcolica ottenuta dalla distillazione di patate e cereali. È considerata la bevanda superalcolica tradizionale polacca e russa.
Oggi in Polonia e Russia sono migliaia le distillerie che producono questa bevanda. Si produce un'ottima vodka anche in quasi tutti i paesi dell'Est e del Nord Europa, i quali sono anche ottimi consumatori, con tradizioni che si tramandano da secoli. Nell'Europa Occidentale e nel Nord America la diffusione su larga scala ha invece una storia più recente
Digestivo in ghiacciolo alla vodka
0

agosto 25, 2014

Ingredienti: 6 persone

Burro morbido 230 g
Zucchero semolato 150 g
Zucchero di canna 160 g
Uova 2
Bacca di vaniglia 1
Farina 300 g
Lievito 1 cucchiaino
Sale 1 cucchiaino
Cioccolato fondente/bianco 220 g
Cranberries essiccati 1 pacchetto
Nocciole tostate intere 100 g

I cookies al cioccolato sono un biscotto tipico americano molto amato anche dalla cucina italiana. In questa ricetta abbiamo aggiunto nell’impasto un ingrediente segreto che li rende oltre che gustosi, dei potenti antiossidanti: i Cranberries essiccati Eurocompany! Provare per credere!

N.B Forse non tutti sanno che per quando si cucinano dei dolci con pezzi di cioccolato, per evitare che questi a fine cottura si trovano sul fondo, prima di metterli nell\’impasto si devono prima infarinare. questo se si tratta di un impasto morbido. Invece se si tatta di un impasto più denso come quello delle briosce per esempio, bisogna spostare con uno stecchino il cioccolato all’altezza che si preferisce!

Cookies al cioccolato e cranberries

0

Ingredienti: 6 persone

Per la frolla sablée:
Farina 450 g
Burro 300 g
Zucchero a velo 150 g
Uova 25 g
Bacca di vaniglia 1
Fior di sale q.b.

Per la crema fondente:
Pasta nocciola 400 g
Cioccolato fondente al 65% 350 g
Olio di semi di arachide 40 g
Cacao amaro in polvere 20 g
Cannella in polvere 5 g
Curcuma in polvere 5 g
Fior di sale 2 g

Per l'ovetto al cioccolato:
Cioccolato al latte precristallizzato q.b.
Cioccolato bianco precristallizzato q.b.

Ecco la ricetta per realizzare da sè dei golosi ovetti di cioccolato. Questi li chiamiamo ovocrock poichè serviti con croccanti biscotti di frolla sablée.

Ovocrock

0

Ingredienti: 6 persone

Per la gelée di zucca:

Zucca già lessata 600 g
Zucchero semolato 200 g
Isomalto 200 g
Amaretti 50 g
Pectina 7 g
Acido citrico in polvere 4 g

Per la massa montata:
Zucca 250 g
Burro 250 g
Farina 225 g
Amaretti frullati 150 g
Albumi 150 g
Tuorli 80 g
Latte 80 ml
Lievito chimico 8 g

Per la bavarese allo zabaione e cioccolato:
Panna al 35% di materia grassa semimontata 175 g
Marsala 100 ml
Cioccolato bianco 90 g
Tuorli 55 g
Zucchero semolato 20 g
Gelatina in polvere 5 g
Olio extravergine di oliva q.b.

Per la finitura:
Zucca 300 g
Gelatina neutra a freddo 50 g
Amaretti 10 g
Granella di pistacchi 10 g
Miscela di cioccolato bianco in spray 10 g
Zucchero q.b.
Burro q.b.

 

Torta di zucca e amaretti dal cuore tenero

0

Ingredienti: 4-6 persone

Farina 00 250 g
Patate americane (dolci) 250 g
Zucchero di canna 250 g
Gocce di cioccolato 150 g
Burro q.b.
Uova 4
Lievito 1 bustina
Vaniglia 1 stecca
Zucchero a velo q.b.

Per questa torta di patate dolci e cioccolato avrete bisogno di pochissimi ingredienti, quasi tutti sicuramente già presenti nella vostra dispensa: le patate dolci, delle gocce di cioccolato (o una tavoletta da triturare o ridurre in scaglie), vaniglia, zucchero di canna e poco altro. Torta di patate dolci e cioccolato

0

Ingredienti:

Per la crema pasticcera al cioccolato:

Latte 500 g
Tuorli 150 g
Zucchero 150 g
Amido di mais 20 g
Amido di riso 20 g
Cacao amaro in polvere 25 g
Cioccolato fondente 75 g
Burro 50 g
Bacca di vaniglia 1/2

Per la crema leggera al cioccolato:
Crema pasticcera al cioccolato 500 g
Panna montata 250 g
Gelatina in fogli 5 g

Per la bavarese al pistacchio:
Latte 500 g
Panna semimontata 400 g
Tuorli 160 g
Zucchero 100 g
Pasta al pistacchio 50 g
Gelatina in fogli 15 g
Cioccolato fondente q.b.

Per il biscotto al cacao:
Uova 500 g
Zucchero 250 g
Farina 200 g
Cacao amaro 50 g
Bacca di vaniglia 1

Per la glassa cioccolato fondente:
Panna 500 g
Cioccolato fondente 625 g
Sciroppo di glucosio 100 g

Il tronchetto al cioccolato in una golosa variante con biscotto al cioccolato e  cuore di bavarese al pistacchio: un dolcissimo modo per tirarsi su di morale al primo morso!
Tronchetto al cioccolato e cuore di pistacchio

0

Ingredienti:

Per la mousse al caffé:
200 g di panna montata
150 g di caffe espresso
10 g di caffe in polvere
1 fogli di colla di pesce

Per la salsa all'anice:
200 g di panna fresca
20 g di zucchero semolato
1 anice stellato

Per il gelato al caffé:
500 g di latte
100 g di panna fresca
80 g di zucchero semolato
80 g di caffe espresso
10 g di liquore all'anice
4 cubi di pan di Spagna al caffe

Caffè e anice

0

Ingredienti:

400 g di farina
185 g di zucchero
100 g di vino
100 g di olio
60 g di lievito

Le ciambelline sono dei dolci tipici della tradizione popolare italiana, facilissime da preparare anche ai meno avvezzi alla cucina, di costo irrisorio e per questo una volta molto diffuse in tutte le regioni.

E dalla povertà economica della nostra penisola fino alla seconda guerra mondiale che nasce la grande cucina, povera ma così ricca di sapori, grazie ad una terra generosa, coltivata da gente semplice che sapeva trarre il meglio dai frutti della fatica sui campi.

ciambelline al vino

0

Ingredienti:

Vino dolce 800 ml
Fragoline di bosco 500 g
Gelatina 25 g
Menta 1 rametto
Limone grosso 1
Zucchero 50 g

L’aspic di frutta è un dolce fresco, molto colorato e molto scenografico, adattissimo a concludere una cena o un pranzo di festa, oppure ad essere messo al centro di un buffet. Potete preparare questo aspic usando la frutta di vostra scelta, prediligendo quando possibile quella fresca di stagione, cercando comunque di averne di diversi tipi e soprattutto di colori diversi. L’aspic di frutta è poi un dolce molto leggero, privo completamente di grassi, che potete preparare anche con il dolcificante, e ricco di fibre e di vitamine, quindi consigliabile anche a chi controlla le calorie e si considera sempre a dieta.

    Aspic di fragoline di bosco

    0

    Ingredienti:

    Uova3
    Farina 00 150 g
    Yogurt magro 125 g
    Fruttosio 80 g
    Olio di semi di girasole 40 g
    Mela tagliata a cubetti 1
    Limone 1
    Lievito per dolci 1/2 bustina

    Il ciambellone allo yogurt per diabetici è una ricetta facile e veloce, ideale da offrire anche alle persone che soffrono di diabete.

    Un delizioso ciambellone allo yogurt ma dietetico. Cosa desiderare di più?

      Ciambellone allo yogurt per diabetici

      0

      Ingredienti:

      Per la crema allo zabaione:
      250 g di latte
      100 g di panna fresca
      50 g di zucchero semolato
      125 g di tuorli
      70 g di zucchero
      40 g di amido di mais
      150 g di marsala
      500 g di panna fresca
      250 g di mascarpone
      savoiardi q.b.
      sciroppo di fragole q.b.
      fragole q.b.

      Le origini del Tiramisù sono molto incerte perché ogni regione vorrebbe aver "inventato" questa prelibatezza: per questo motivo è nata una sorta di contesa tra Toscana, Piemonte e Veneto.
      Moltissime sono le leggende legate a questo dolce a cui vennero attribuite addirittura qualità afrodisiache.

      Tiramisù zabaione e fragole

      0

      Ingredienti: per 4 persone

      450 g di mele renette
      200 g di arance
      100 g di zucchero
      il succo di 1/2 limone

       

      Come tutti sanno le arance sono un 'ottima fonte di vitamina C; questa vitamina ha molteplici proprietà in grado di apportare vari benefici al nostro organismo a vari livelli. Rafforza il sistema immunitario contro l'attività di virus ( soprattutto nella stagione invernale ) e batteri, previene l'insorgere di disturbi cardiovascolari e, grazie alle sue proprietà antiossidanti, combatte l'attività dei radicali liberi. Inoltre la vitamina C permette al nostro organismo un miglior assorbimento del ferro ed ha altresì proprietà antianemiche.

      Composta di mele e arancia

      0

      agosto 24, 2014

      Ingredienti: per 6 persone

      6 banane
      1/2 tazza di pangrattato
      1/2 cucchiaino da caffè di noce moscata in polvere
      1/2 cucchiaino da caffè di cannella in polvere
      1/2 tazza di polpa di noce di cocco grattugiata
      1 tazza di zucchero
      1 tazza di succo d’arancia
      1 cucchiaio di zeste di arancia

       

      Nel corso della sua storia, l'Indonesia è stata coinvolta in numerosi scambi commerciali a causa della sua ubicazione e delle sue risorse naturali. In più le tecniche di cucina e gli ingredienti sono stati influenzati dallìIndia, dal Medio Oriente, dalla Cina ed infine dall'Europa. I commercianti spagnoli e portoghesi portarono i prodotti del Nuovo Mondo anche prima dell'arrivo della colonizzazione olandese.

      Delizia di Giakarta

      0

      Ingredienti: per 4 persone

      160 g di lamponi
      100 g di formaggio fresco
      6 cucchiai di succo di limone
      3 cucchiai di miele di acacia
      menta

      Da molto tempo i lamponi, grazie al loro contenuto di vitamina C, sono noti per le loro proprietà antinfiammatorie delle vie respiratorie; solo ultimamente, grazie a recenti studi scientifici, sono venute alla luce, soprattutto per quanto riguarda la varietà di lamponi scuri, le proprietà antitumorali di questo squisito frutto. Pare infatti che una sostanza in esso contenuta, presente anche nelle fragole, l'acido ellagico, sia un potente antiossidante con la proprietà di inibire l'alimentazione delle cellule tumorali, in particolare a livello intestinale.

      Lamponi alla menta con formaggio

      0

      agosto 19, 2014

      Ingredienti: per 4 persone

      8 fogli di pasta fillo
      250 g di zucchero
      150 g di gherigli di noci
      150 g di mandorle sgusciate
      80 g di burro
      50 g di pistacchi sgusciati
      50 g di miele
      2 albumi
      cannella
      il succo di 1/2 limone
      chiodi di garofano per guarnire

      Il baklava o baclava è un dessert ricco di zucchero e frutta secca originario della Turchia. 'E molto popolare in quella cucina e in quasi tutte le cucine dell'Asia sud-occidentale, centrale e balcaniche. Wikipedia

       Baklava torta alla frutta secca

      0

      Ingredienti: per 4 persone

      100 g di noce di cocco
      300 g di zucchero
      8 uova
      40 g di burro
      burro per gli stampini
      zucchero

      Il quindim brasiliano è una preparazione a base di cocco e latte condensato, dal sapore molto dolce e leggero, ha una cottura prolungata in forno anche se poi servito fresco regala sensazioni tropicali davvero gustose.

      L’origine di questa ricetta si deve ricercare nella tradizione portoghese dove si ritrova l’uso massiccio delle uova nei dolci. Per un menu carioca venite a scoprire tutte le altre ricette brasiliane.

      Gelatina-di-anguria-meringata_thumb2

      0

      Ingredienti: per 4 persone

      30 g di gelatina in fogli
      80 g di zucchero
      il succo di 1 limone
      5 dl di succo di arance rosse appena spremute
      1 pompelmo
      1 piccola papaia
      1/2 mela verde
      alcune foglioline di menta

      La papaia contiene un prezioso enzima, la papeina, che si comporta allo stesso modo di un succo gastrico e ha quindi un forte potere digestivo. Per questo motivo è un frutto che si può tranquillamente consumare al termine di un abbondante pranzo. I polifenoli contenuti nei germogli della papaya hanno elevate proprietà antiossidanti e sono quindi in grado di rallentare l'invecchiamento cellulare, di combattere i radicali liberi e di svolgere funzione antitumorale.

      Gelatina di arance rosse

      0

      agosto 18, 2014

      Ingredienti: per 4 persone

      500 g di polpa di anguria
      100 g di zucchero
      3 cucchiai di succo di limone
      20 g di gelatina bianca in fogli
      5 g di gelatina rossa in fogli
      5 dl di succo di mela
      1 albume
      2 cucchiai di zucchero a velo
      qualche spicchio di anguria per decorare

      Alcune delle preziose proprietà dell'anguria sono state confermate di recente da parte della scienza, che ha constatato la sua capacità di rappresentare un aiuto naturale contro le malattie cardiache e di ridurre i livelli del colesterolo cattivo. Il consumo di anguria può permettere inoltre di mantenere il peso sotto controllo.

      Gelatina di anguria meringata

      0

      Ingredienti: per 6 persone

      6 gusci di cialda da porzione
      gelato fiordilatte pronto g 500
      cioccolato fondente g 100
      lamponi g 60
      nocciole tritate g 30
      3 kiwi
      foglie di menta

       

      Per questa portata scegliete i meloni retinati oppure i cantalupo, dalla scorza liscia, di sapore intensamente dolce e fruttato; per quanto riguarda il porto, potete utilizzare un giovane ruby.

       

      melone al porto con uva

      0

      Ingredienti: per 6 persone

      2 pesche gialle
      zucchero semolato
      yogurt intero g 250
      lamponi g 100
      fragoline g 100
      un limone
      foglie di menta

      Partendo dallo yogurt naturale e aggiungendovi la frutta, se ne può dosare il gusto a piacere.

      Grazie all'alto contenuto di batteri il consumo di yogurt determina un ricambio batteriologico nel nostro intestino diminuendo la quantità di batteri negativi ed incrementando la flora intestinale benevola col risultato finale di apportare benefici al funzionamento dell'intestino. Il consumo di yogurt infatti, ha la proprietà di ridurre la formazione di solfuro di idrogeno che è la causa dell'alitosi e del tumore al colon.

      pesche, yogurt e fruuti di bosco

      0

      Ingredienti: per 6 persone

      6 gusci di cialda da porzione
      gelato fiordilatte pronto g 500
      cioccolato fondente g 100
      lamponi g 60
      nocciole tritate g 30
      3 kiwi
      foglie di menta

       

      La decorazione del piatto si può realizzare disegnandovi delle righe con il cioccolato fuso, spremuto da un cornetto di carta; gli spazi vuoti sono riempiti con un po' della salsa alla frutta.

       

      Cialde con gelato e nocciole

      0

      agosto 17, 2014

      Ingredienti: per 6 persone

      150 g di uva sultanina
      6 mele renette
      sciroppo di zucchero
      2 dl di polpa di albicocche frullate
      1 dl di Madeira
      12 fette di pan brioche
      panna montata
      zucchero semolato

      Il vino liquoroso Madeira è nato in maniera casuale.
      Nell'isola di Madeira veniva prodotto fin dal 1600, per consumo locale ed esportazione, un vino normale (non liquoroso) ottenuto utilizzando principalmente uve malvasia e verdelho; tuttavia in alcune zone dell'isola, a causa del clima, le uve non raggiungevano un sufficiente tenore zuccherino per cui, al fine di attenuare l'acidità del prodotto finito, al vino veniva aggiunto dello zucchero di canna o alcol da zucchero di canna.

      Mele all’uva sultanina

      0

      Ingredienti: per 4 persone

      400 g di fragole
      300 g di yogurt naturale intero
      120 g di quinoa (disponibile in erboristeria e nei negozi di cibi naturali)
      2 banane
      4 cucchiai di sciroppo d’acero
      1 cucchiaio di olio di semi di arachidi

       

      La quinoa contiene tutti i 9 aminoacidi essenziali necessari al funzionamento del nostro organismo (istidina, isoleucina, leucina, lisina, metionina, fenilalanina e triptofano), presentando nel complesso un buon equilibrio tra proteine e carboidrati. Il suo contenuto proteico è superiore a quello di riso, miglio e grano.

      Macedonia di fragole, yogurt e banane con quinoa

      0

      Ingredienti: per 4-6 persone

      1/2 ananas
      1 melone
      2 melegrane medie
      500 g di sorbetto alla vodka
      1 limone
      2 mandarini
      100 g di zucchero di canna
      5 g di zenzero in polvere
      70 g di zucchero a velo
      7 g di agar agar
      4 baccelli di vaniglia
      4 strisce di scorza di cedro candita

      L'agar-agar è un polisaccaride usato come gelificante naturale e ricavato da alghe rosse appartenenti a diversi generi. Dal punto di vista chimico, è un polimero costituito principalmente da unità di D-galattosio

      Ananas e melone invernale con gelatina di melagrana

      0

      agosto 16, 2014

      Ingredienti: per 4 persone

      1 fetta di cocomero di 400 g
      1/2 melone
      2 rametti di menta
      2 cucchiai di zucchero di canna
      2 cucchiai di succo di limone
      3 cucchiai di aceto balsamico

      Tipici frutti estivi, il cocomero ed il melone sono il vero e proprio simbolo dell'estate perché presentano un contenuto di acqua enorme, che li associa ad un cibo dissetante e fresco, proprio quello che ci vuole per combattere la calura e l'arsura estive.

      Il cocomero, originario dell'Africa ed arrivato in Italia soltanto intorno all'anno 1000, grazie alle Crociate, presenta oltre il 95% di acqua ed è quindi il frutto dissetante per antonomasia

      Il melone ha, rispetto al cocomero, più calorie, più sali minerali, più vitamine e meno acqua. È l'ideale per chi passa o ha passato un'intera mattinata sotto il sole perché nutre, disseta e reintegra i sali perduti con la sudorazione.

      Cocomero e melone con aceto balsamico

      0

      Ingredienti: per 4 persone

      2 mele Red Delicious
      2 arance non trattate
      1 lime
      2 cucchiai di miele millefiori
      5 gherigli di noce

      Le mele sono gustose, ricche di acqua e vitamine. Le sue caratteristiche variano notevolmente in rapporto alla varietà. Il suo valore nutritivo consiste in una grande abbondanza di sali minerali e di sostanze diverse. Le mele hanno in comune con gli altri frutti il fatto di contenere fibra e sostanze con attività anti-ossidante, che proteggono l'organismo dai danni riconducibili ai radicali liberi. Tonifica i bronchi e ha una azione drenante sulle vie polmonari.

      Carpaccio di mele e arance con le noci

      0

      Ingredienti: per 4 persone

      4 pomodori
      2 dl di brodo vegetale
      1 cipolla piccola
      1/2 cetriolo
      1/2 peperone
      1/2 carota
      1/2 costola di sedano
      1/2 spicchio di aglio sbucciato
      30 g di zucchero
      20 g di glucosio
      1 mazzetto di basilico
      4 ciuffi di borragine in fiore
      8 steli di erba cipollina
      olio extravergine di oliva
      sale
      pepe di mulinello

      Crema di pomodoro con sorbetto e basilico fritto

      0

      Ingredienti: per 4 persone

      4 fette di ananas
      200 g di zucchero
      1 dl di panna


      L'ananas è uno dei frutti più amati per il suo sapore dolce e la sua capacità di idratare il corpo quando più ce n'è bisogno grazie all'alta percentuale di acqua di cui è composto. Questo frutto contiene vitamina C (acido ascorbico), fondamentale per mantenere forte e vitale il sistema immunitario oltre che per combattere i radicali liberi, far sì che ferite o ustioni possano rimarginarsi in fretta e contribuire all'assorbimento del ferro.

      Ananas caramellato con panna

      0

      Ingredienti: per 10 persone

      1 dl di Bitter Campari
      1 dl di Martini Rosso
      1 dl di Gin
      8 g di gelatina in fogli
      10 fiori di capperi con il gambo


      Le origini del Bitter Campari risalgono all’arrivo di Gaspare Campari a Milano nel 1862. Dopo anni di alterne vicende economiche tra Torino e Novara, apre il "Caffè Campari", prima sotto il "Coperto dei Figini" (oggi lato destro della piazza del Duomo,) poi all’angolo tra piazza Duomo e Galleria Vittorio Emanuele II. Nel retro bottega Gaspare allestisce un laboratorio in cui crea gli elisir che lo avrebbero reso famoso, primo fra tutti il Bitter all'uso d'Hollanda e successivamente il Cordiale. E mentre nel laboratorio Campari nascono amari ed elisir, nel bar sulla piazza si incontrano politici, intellettuali, musicisti, attori e la borghesia più illuminata. Il Caffè Campari diventa un luogo alla moda in cui si afferma il rito dell'aperitivo.

       Cocktail Negroni in gelatina

      0

      Ingredienti: per 4 persone

      4 mele
      80 g di yogurt filtrato
      30 g di uvetta
      2 cucchiai di sciroppo d’acero
      1 stecca di cannella
      1 pezzetto di scorza di limone

      Grazie all'alto contenuto di batteri il consumo di yogurt determina un ricambio batteriologico nel nostro intestino diminuendo la quantità di batteri negativi ed incrementando la flora intestinale benevola col risultato finale di apportare benefici al funzionamento dell'intestino. Il consumo di yogurt infatti, ha la proprietà di ridurre la formazione di solfuro di idrogeno che è la causa dell'alitosi e del tumore al colon.
      Mele cotte e uvetta con lo yogurt

      0

      agosto 15, 2014

      Ingredienti: per 4 persone

      12 fichi secchi grossi
      1,5 dl di vino liquoroso
      150 g di pinoli, già sgusciati
      150 g di cioccolato fondente
      25 g di burro

      La discreta presenza di vitamina A, in abbinamento al potassio, al ferro ed al calcio risulta avere proprietà benefiche e rinforzanti nei confronti di ossa e denti.

      Anche la vista e la pelle sono in grado di trarre benefici dalle sopracitate sostanze.

      Un' altra proprietà nota dei fichi è quella lassativa dovuta principalmente alla presenza nei fichi di fibre e mucillagini.

      Fichi al cioccolato ripieni di pinoli
      0

      Ingredienti: per 4 persone

      1 kg di percoche molto mature
      1 litro di vino (bianco o rosso).

      Varianti:

      con un rametto di menta fresca o della cannella.

      Il vino con le percoche è un classico fine pasto partenopeo. E che prevede, manco a dirlo, una serie di varianti legate non solo alle spezie ma anche al tipo di vino da utilizzare: rosso, bianco, frizzante… Su un solo dato sono tutti d’accordo: deve essere un vino sincero, campagnolo. Perché questo è un piatto che va sorseggiato sotto un pergolato
      sangria napoletana

      0

      Ingredienti: per 4 persone

      2 mele
      2 pere
      120 g di polpa di mela preferibilmente cotogna
      120 g di zucchero
      2 rametti di rosmarino
      2 foglie di alloro

      La mela cotogna è un frutto estremamente sano e ricco di vitamine che riesce ad apportare notevoli benefici a chi ne fa uso. Questo frutto può vantare proprietà emollienti, sedative, antibatteriche, antinfiammatorie dell'apparato digerente, toniche ed astringenti, tutto ciò è dovuto all'alta presenza di tannini che compiono un'azione protettiva  verso la mucosa intestinale e rallentano la peristalsi.
      Mele e pere in sciroppo di mela

      0

      Ingredienti: per 4 persone

      600 g di ciliegie
      2 rose
      2 cucchiai di miele
      2 cucchiai di yogurt magro
      2 dl di vino rosso dolce

      La ciliegia fresca ha proprietà depurative e disintossicanti, oltre a quelle diuretiche  e lassative che fanno della ciliegia un frutto molto utile in caso di gonfiore a livello addominale. Grazie alla presenza dei flavonoidi, in combinazione con le vitamine A e C, l'assunzione di ciliegie stimola la produzione di collagene, apportando così innumerevoli benefici alla nostra pelle.

      Zuppa fredda di ciliegie con petali di rosa

      0

      agosto 14, 2014

      Ingredienti: per 6 persone

      75 gr. di burro
      3 uova
      120 gr. di zucchero
      1 bustina di vanillina
      50 gr. di farina '00'
      80 gr. di nocciole tritate
      120 gr. di mirtilli

      Secondo alcune recenti ricerche effettuate negli Stati Uniti, queste piccole bacche, sarebbero dotate di un enorme quantitativo di sostanze antiossidanti, in grado quindi di prevenire patologie cardiovascolari, proteggere dai tumori e addirittura ritardare il naturale processo di invecchiamento. Dunque hanno un duplice scopo: da una parte rappresentano una fonte di alimento, dall’altra vengono utilizzate come medicamento.

      Tortino di nocciole con salsa ai mirtilli

      1

      Ingredienti: per 10 persone

      200 ml panna fresca
      200 ml panna lunga conservazione
      150 gr zucchero
      4 uova
      200 gr cacao amaro in polvere
      100 gr amaretti
      gocce di cioccolato
      nutella

      Lo zuccotto è un tipico dolce della tradizione culinaria fiorentina, le cui origini risalgono ad un'invenzione di Bernardo Buontalenti per uno dei banchetti della famiglia Medici.

      Originariamente noto con la denominazione di "Elmo di Caterina", si caratterizzava per ingredienti totalmente diversi da quelli che ne contraddistinguono la moderna versione. La ricetta originaria infatti prevedeva l'utilizzo di ricotta, granelli di cacao e scorza di agrumi per la farcitura interna alla quale veniva conferito un aspetto prevalente monocromatico bianco, mentre il rivestimento esterno si caratterizzava per l'aromatizzazione con l'alchermes che gli conferiva un colore rosso molto acceso.

      Zuccotto goloso

      0

      Random Posts

      Il Mondo dei Dolci in Google+

      Feedelissimo m

      Il Mondo dei Dolci in Pinterest

      Il Mondo dei Dolci su Facebook