tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

febbraio 27, 2009

È difficile non cedere alla tentazione del cioccolato da parte dei più golosi e non solo! Si, perché adesso la scusa per gustare un po’ di cioccolato sono le nuove scoperte sulle sue ultime proprietà terapeutiche.

È noto già da alcuni anni come il cioccolato abbia un effetto cardio-protettivo grazie al suo contenuto in flavonoidi, sostanze contenute anche nel vino rosso e nel tè verde, dotate di un elevato potere antiossidante, capaci di impedire l’ossidazione del colesterolo cattivo (LDL) da parte dei radicali liberi.

I flavonoidi, inoltre, impediscono che le piastrine formino dei coaguli responsabili della formazione dei trombi, svolgendo quindi un’azione simile a quella dell’aspirina. Ma c’è di più: i flavonoidi sono anche capaci di regolare il tono vascolare o di intervenire sul grado di restrizione del lume dei vasi sanguigni, responsabile dell’aumento della pressione.

Ingredienti: per 4 persone


125 g di cioccolato fondente
70 g di burro
2 tuorli
15 ml di rum
3 albumi
20 g di zucchero
fiorellini di zucchero per decorare
Leggi anche: Mousse di clementine al Grand Marnier e cioccolato.
Preparazione:
  • In una terrina fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria a circa 50-60°. 
  • Aggiungete il burro e amalgamate bene i due ingredienti sempre mantenendo la terrina a bagnomaria.
  • Aggiungete i tuorli, uno per volta, incorporando il secondo dopo aver mescolato perfettamente il primo.
  • Togliete la terrina dal bagnomaria e aggiungete il rum. 
  • Mescolate accuratamente con un cucchiaio di legno.
  • Montate a neve gli albumi con lo zucchero tenendo la terrina su una pentola colma di acqua e ghiaccio. 
  • Sistemate la terrina contenente il cioccolato fuso in una seconda terrina più grande e colma di ghiaccio. 
  • Aggiungete la meringa e con una spatola di gomma amalgamate bene i due composti in modo da creare una crema.
  • Riempite una tasca da pasticciere con beccuccio a stella e riempite a spirale le ciotole da dessert. 
  • Mettete a raffreddare la mousse in frigorifero e decorate ogni porzione con fiorellini di zucchero.
Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
2

febbraio 26, 2009

Ingredienti: per 8 persone

Per l'impasto:

100 g di burro
30 g di zucchero
scorza di 1/2 limone
1 cucchiaio di succo di limone
150 g di farina
zucchero al velo q.b.

Per la crema al formaggio e limone:

25 gr di burro
250 gr di formaggio fresco tipo philadelphia
80 g di zucchero
2 uova
3 cucchiai di rum
succo di 1 limone
scorza di 1 limone
30 g di uvette
25 g di mandorle tritate



Leggi anche: Torta Greca, con mandorle, amaretti e pasta sfoglia.

Preparazione:
  • Immergete le uvette in 2 cucchiai di rum e lasciatele macerare per una notte intera. 
  • Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente, assieme al formaggio fresco. 
  • Fate tostare le mandorle tritate in forno a 110° per circa 10 minuti. 
  • Setacciate la farina e grattugiate la scorza di limone. 
  • Preriscaldate il forno a 170°.
  • Preparate la pasta frolla. 
  • Lavorate il burro fino ad ottenere una crema omogenea, quindi aggiungete lo zucchero e continuate a lavorare. 
  • Aggiungete la scorza e il succo di limone. 
  • Mescolate bene. 
  • Aggiungete a questo punto la farina setacciata in un colpo solo, e continuate a mescolare. 
  • Sistemate la pasta in una teglia foderata con carta da forno.
  • Dopo averla premuta leggermente con un cucchiaio, forate la superficie della pasta e i suoi bordi con i rebbi di una forchetta. Infornate a 170à per 25 minuti circa. 
  • A tempo debito sfornate e lasciate raffreddare.
  • Per la crema al formaggio e limone. 
  • Mettete in una terrina il burro e il formaggio.
  • Lavorateli con una frusta fino ad ottenere una crema densa e omogenea.
  • Agiungete lo zucchero e mescolate. 
  • Versate, mescolando, le uova sbattute in 2-3 volte. 
  • Versate un cucchiaio di rum, il succo di limone, la scorza e mescolate. 
  • A questo punto aggiungete anche le uvette e le mandorle tritate finemente e mescolate.
  • Ricoprite adesso la torta con il composto ottenuto, spianando con una spatola la superficie. 
  • Infornate di nuovo a 170° per 30-40 minuti circa fino a quando la torta apparirà dorata in superficie.
  • A cottura avvenuta togliete dal forno, sformate e lasciate raffreddare il dolce su una griglia.
  • Ponete sulla torta delle strisce parallele di carta oleata. 
  • Cospargete lo zucchero a velo sulle parti lasciate libere e dividete l'intero quadrato di torta in tre parti uguali parallele. 
  • A questo punto riducete ogni rettangolo di dolce in tanti tramezzini.
Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
1

febbraio 03, 2009

Ingredienti: per 10 muffins.

200 g di farina 00
150 g di zucchero
2 uova
100 g margarina
1 pizzico di sale
2 cucchiaini di lievito per dolci
1 arancio non trattato

Per la glassa:

6 cucchiai di zucchero a velo
qualche goccia d'acqua o spremuta d'arancia
2 gocce di colorante alimentare
confettini colorati

Preparazione.
Leggi anche: Muffin marmorizzati, divertenti da preparare e deliziosi da vedere.

  • Mettere lo zucchero e le uova in una capace ciotola e sbattetele fino a renderle spumose. 
  • Sciogliete la margarina a bassa temperatura senza cuocerla e mettete anche questa nella ciotola. 
  • Mischiate bene e aggiungete la farina setacciata con il lievito, il sale, la buccia grattugiata dell'arancio e il suo succo.
  • Sbattete bene il tutto, dopo di che, riempite gli stampini di carta fino a 3/4 e infornate in forno preriscaldato a 170°C per 35 minuti. 
  • Sfornate e lasciate raffreddare.
  • Per la glassa basta sciogliere in una tazza, lo zucchero con qualche goccia d'acqua o succo e le 2 gocce di colorante se lo desiderate, in modo da formare una cremina molto densa. 
  • Cospargete i muffins con la glassa e disponetevi sopra i confettini o qualsiasi cosa con la quale vogliate decorare. 
  • Io ne ho fatti alcuni con le ciliegie candite. altri con glassa di cioccolato e scaglie di mandorle. 
  • Lasciate indurire la glassa e i muffins saranno pronti.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
5

Random Posts

Il Mondo dei Dolci in Google+

Feedelissimo m

Il Mondo dei Dolci in Pinterest

Il Mondo dei Dolci su Facebook